Free tour nel cervello di una svarionata (e lo so che "dull" non vuole la esse…)

Resumè compleannitizio

Le chiamano “Bizzarrie della Vita”: l’unico che vorresti vedere non lo incontri mai, l’unico che vorresti sentire non ti chiama, l’unico che vorresti avere con te non c’è.

L’unico che vorresti che si ricordasse del tuo compleanno l’ha scordato.

Guarda caso ci stai parlando da circa due ore ininterrotte e si discute di tutto ma quello manco a forza si capacita del valore di questo giorno.
Poi, con la mezzanotte che bussa, il lampeggiante del B-day consuma il suo neon e buonanotte ai suonatori. Però, in fondo in fondo, dove vive la te stessa scevra di ammennicoli e pare varie, la speranza che possa dirti Oh che scemo! Era il tuo compleanno!… dura ben oltre qualsiasi fine di giornata e foglio strappato al calendario.

Annunci

Commentino?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...