Free tour nel cervello di una svarionata (e lo so che "dull" non vuole la esse…)

In viaggio con nonna – secondo round (il primo lo risparmio a chiunque legga)

Dopo sabato mattina, per la visita dall’angiologo, oggi si va a fare l’ecodoppler.
Due ore circa di viaggio per recarci al centro specialistico, visto l’ava se ne va in giro con la TVP da maggio, e due ore circa di scontro emozionale interno per non strozzarla alla prima curva in campagna. Un unico argomento:

Non ci resti zitella, vero?

Già solo a rimanere in casa sua per farle l’anticoagulante è un martirio. Due ore sono atroci da sopportare.
A questo tempo va poi aggiunto quello di attesa per l’esame che, a detta dell’incaricata alle prenotazioni sarà lungo, molto lungo. Biblico in pratica.
Io muoio prima di arrivare al compleanno…

Annunci

Commentino?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...