Free tour nel cervello di una svarionata (e lo so che "dull" non vuole la esse…)

Indaffaratissima

Sembra impossibile ma, fatta eccezione per qualche memoriale abusivo sulla mia psiche scritto di corsa sul traballante treno, non ho il tempo di annotare niente in questi giorni!
Colpa anche del lume della vena scrittoria un pochetto otturato, quelle poche righe (si fa per dire… in realtà sto consumando il blocco degli appunti ferroviari) sono un surrogato di insulsaggine (per chi legge, perchè per la sottoscritta sono vere e proprie confessioni che non confesserebbe nemmeno al confessore nel confessionale…).
Rimando (non sto per vomitare, tranquilli…) a domani (forse) la scrittura di una di queste sciocchezzuole della mens mea, con l’augurio di non azzopparmi di nuovo questa sera…

Annunci

Commentino?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...