Free tour nel cervello di una svarionata (e lo so che "dull" non vuole la esse…)

Qualche appunto di corsa…

Stento a crederci anch’io, abituata come sono a vedermi cadere addosso una jella pazzesca (manco fossi una calamita per la sfiga!), ma devo proprio constatare che, benchè non abbia agevolato praticamente in alcun modo la Sorte, le cose vanno, oserei dire, a meraviglia!
Il 2 febbraio ho iniziato la sessione esami invernali con la piena coscienza che non avevo molte speranze di ricavare granchè di buono: la preparazione quest’anno è stata più scarsa del solito, con il fatto che è un periodo che preferirei languire sull’erba tenera dell’Isola Verde piuttosto che sedermi alla scrivania e studiare, eppure il primo esame è andato bene: 26. Mera fortuna, mi dico: l’argomento mi piace da matti, ho letto non so quanti libri e saggi a riguardo e sarei scema se non mi fosse andato bene…
Oggi (meno di tre ore fa per essere pignoli) vado in facoltà a darne un altro: stanotte ho dormito abbastanza ma crollo comunque dal sonno (tzè! fosse una novità!). Aspetto due ore seduta in prima fila con l’orecchio teso all’interrogazione… se chiede ‘ste cose a me sono finita… mi chiama. Passo venti minuti a far ridere l’assistente e il prof sull’argomento d’esame: 28. Le mie doti da cabarettista mancata mi hanno salvato il thoin, penso e me ne vado.
Il 22 mi attende l’ultimo esame della sessione e a questo punto incrocio le dita affinché vada per il meglio… magari mi prendo un bel 27… così, giusto per stare in media con gli altri due.

Vita universitaria a parte, martedì scorso ho ricevuto una telefonata da una persona che mai pensavo mi chiamasse: dopo quasi tre anni chi vuoi che riallacci un legame?, pensavo, fissando il cell che suonava la musichetta della giungla (vorrei proprio conoscere chi sono quegli individui che creano le suonerie standart dei cellulari…). E invece mi sbagliavo.
Mannaggia a me e al mio modo di pensare! Mi c’è voluto un’eternità e 3/4 per far riemergere l’amicizia con la IlaVergognati! dovrei urlarmi addosso! Questa sì che la potete chiamare Santa Donna… m’ha pure invitato a raggiungerla in Toscana… dovrei baciare per dove cammina!
Qualche giorno prima (sabato 5 febbraio… sempre per essere pignoli fino al midollo) ho rivisto la Nikki, una mia vecchia compagna di scuola: ciumbia! Più di dieci anni che non la vedevo ed è sempre uguale spiaccicata!
Oggi, invece, ho parlato via cell con Ylenia: era un secolo che dovevo chiamarla e finalmente l’ho fatto. E’ stato davvero un piacere! Credo che da oggi dovrei cominciare ad investire di più nelle ricariche Vodafone… il cellulare è una grande risorsa in questi tempi di crisi!
Ma non è solo stata una questione di incontri più o meno ravvicinati al femminile in quest’ultimo periodo… all’orizzonte cellofonico c’è stato anche un uomo che da tempo non si faceva più vivo (e ‘sta cosa non ho ancora capito se mi dispiace o meno…). Ebbene sì… nella vita della Fed c’è un uomo…
Uè! Chi si era gasato si sgasi subito perchè è soltanto il Padraig
E’ tornato di nuovo all’attacco (perchè lui fa l’indifferente ma io lo so che continua a marpionarmi…), stavolta con la storia che doveva venire a farsi un giro dalle mie parti con i suoi (possibile che ogni volta che si muove debba farlo con papy, mamy e sory?)… che poi sua madre s’è buscata l’influenza e che hanno dovuto rimandare… ma che pensa comunque di fare un salto più avanti… che spera di trovarmi in casa…

…ma col cavolo che mi trova a casa! Io me la dò a gambe come lo vedo arrivare! E mollo pure il rottweiler in giardino!
Ehi! Ma io non ho un rottweiler… e nemmeno un giardino… cavolo! Devo inventarmi qualcosa prima che mi avverta del suo arrivo… mannaggia a Pad’ e alla sua mega-scuffia per la sottoscritta! Ma mi chiedo perchè proprio io? Che avrò mai fatto di male nella mia misera ed insignificante esistenza?

Annunci

Una Risposta

  1. Grazie per il consiglio, appena potro’ l’ascoltero’… Piacere.

    martedì, 22 febbraio 2005 alle @ 10:11

Commentino?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...