Free tour nel cervello di una svarionata (e lo so che "dull" non vuole la esse…)

Nuovo capitolo del Book

10 gennaio 2005: festività natalizie terminate, un freddo della madonna e la Fed è di nuovo in pista come promesso!
Nell’X-Day della lotta contro la Cicca & Co., mi è toccato alzare le voluminose natiche dal caldo lettuccio attrezzato di boule sempre calda e piumone da area antartica per migrare fino alla gelida e ventosa pensilina… c’avevo una voglia stamattina. A partire dal fatto che due obliteratrici su quattro erano ancora in ferie, la giornata è iniziata discretamente. M’è venuto male a vedere la casella di posta, solitamente con una quindicina di mail, inciccionita di 432 lettere! In due ore non le ho ancora smaltite ma conto per la tarda serata di essere almeno a metà dell’opera.

Devo dire che le ferie sono state manna dal cielo: sono ridotta stile zombie dopo l’influenza ma sono viva. Cavolo! Ho studiato come un’ossessa: la letteratura medievale non ha segreti pour moi! Mia madre s’è pure spaventata a sentirmi leggere per un’ora e mezza di fila un poema in francese antico, con mio padre che ad ogni pronuncia chegli suonava strana mi riprendeva urlando dallo studio Analfabeta! Non dice ‘coment’… si dice ‘coman’ o più cortesemente Senti che roba! Stavolta ti segano! … carino il papy eh? Sempre ottimista! (Gianni, l’ottiiiimismo è il profuuumo della viiita!)

Cambiando argomento, credo di essere dimagrita un pochetto: i dati di Natale 2003 erano a – 1kg, 400 grammi. Mo’ voglio vedere quando passo dalla Germany che c’ha la bilancia bastarda quanta massa grassa c’ho… premesso che i pantaloni a sigaretta (aaah voglio una cicca!… coff coff…scusate… piccolo momento di defaillance…) me li son dovuti girare in vita altrimenti il cavallo me lo ritrovavo ad altezza ginocchio, dovrei e dico dovrei esser scesa di mezzo chilo… tra mangiare a stecchetto per depurarsi dai bagordi dice mia madre (ma quali bagordi? ho pranzato a casa tutti i santi giorni! Manco il primo gennaio sono uscita!) e le scarpinate per le colline (non mi ricordavo che fossero così ripide…) almeno due etti devo averli persi!
Devo andare dalla Germany al più presto… a vivere con il dubbio di non esser ingrassata non ci resisto!

PS. Dov’è andato il font ‘Georgia’? Dio! Lo amavo da impazzire!

Annunci

Una Risposta

  1. Ecco qua… il bardo d’Icenia t’è venuta far visita… ovviamente ti linko subito… bacini…

    Disseth

    martedì, 11 gennaio 2005 alle @ 12:09

Commentino?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...